Contattaci subito: 055 5387207

Studio Medico Fra' Bartolomeo – Chirurgia e medicina estetica, dermatologia

In forma prima dell’estate? Più facile con l’aiuto delle tecnologie laser

· Laser e tecnologie, News · Comments Off on In forma prima dell’estate? Più facile con l’aiuto delle tecnologie laser

Da un sondaggio(*) effettuato via web da “QSObservatory” su un campione di 1.800 cittadini adulti, emerge che dieta e attività fisica non sono le uniche strategie scelte per affrontare la “prova costume”. Nel programma di “remise en forme” sempre più italiani desiderano inserire un trattamento di medicina estetica laser.
Vediamo quali sono le scelte delle donne, e cosa invece preferiscono gli uomini.

Il tempo stringe, e sembra che sette italiani su dieci (68%) siano già impegnati a migliorare il proprio aspetto in vista della bella stagione; oltre a dieta (70%) e attività fisica (61%), molti ritengono importante anche ricorrere a trattamenti mirati di medicina estetica, ad esempio l’epilazione sia femminile che maschile (39%) ed il resurfacing laser (27%).
Ma chi sono i protagonisti di questo sondaggio web proposto sui principali social, forum, blog, e community? Si tratta in particolare di giovani manager (55%) e professionisti (56%), donne e uomini, residenti in grandi città come Roma e Milano, che ritengono importante la cura del proprio aspetto e cercano soluzioni efficaci ma non invasive, che non comportino l’interruzione della vita sociale e lavorativa.

Uomini e donne: tecnologia laser ma scelte diverse

Il resurfacing con laser CO2 frazionato, in particolare, sembra essere la scelta prevalente delle donne che desiderano un ringiovanimento generale della cute, miglioramento della texture e della luminosità: questo trattamento in effetti ha tempi di recupero relativamente brevi, a fronte di risultati eccellenti. Va considerato però che dopo il resurfacing, che promuove una completa rigenerazione della pelle, è importante evitare di esporsi al sole per qualche settimana, il consiglio perciò è di programmare bene i tempi.

Cosa motiva invece gli uomini nella loro scelta prevalente, l’epilazione laser? Semplicemente la fiducia in un trattamento ormai riconosciuto come sicuro e di comprovata efficacia, che permette di liberarsi in maniera duratura dei peli indesiderati, sia per esigenze puramente estetiche che per necessità legate a particolari sport.
E’ naturale che questa esigenza sia avvertita in modo particolare in questo periodo; e preferibile però iniziare quanto prima, perché l’epilazione con laser richiede un certo numero di sedute per eliminare progressivamente tutti i bulbi piliferi, dal momento che colpisce e disattiva solo quelli in fase di crescita attiva al momento del trattamento.
L’esposizione solare, inoltre, non è consigliata nel periodo in cui si effettuano le sedute laser, anche perché i risultati migliori si ottengono se la pelle non è abbronzata e c’è maggior differenza cromatica rispetto al pelo.

Con il laser via anche cuscinetti, cellulite e ritenzione idrica

Quali altri trattamenti laser non invasivi possono aiutarci ad arrivare in forma alla stagione estiva? Molti, anche e soprattutto per eliminare l’adipe localizzato e la cellulite: la cavitazione medica, in primis, che offre ottimi risultati in 5/6 sedute, la sinergia di ultrasuoni e radiofrequenza per rimodellare la silhouette in poche settimane, ed altri ancora. Per individuare la miglior strategia in base alle proprie esigenze, il primo passo è effettuare al più presto un consulto personalizzato.

Approfondimenti sul sito: www.centrolaserfirenze.it
(*)Fonte: Adnkronos